BIO - StefanClod

Vai ai contenuti

Menu principale:



Salve, mi presento:
sono Stefano Fapperdue.

Questa qua sopra è la foto della mia prima apparizione in scena: mamma, papà, l'ostetrica e il dottore sono stati il mio primo pubblico!


Con il passare del tempo, le circostanze e le persone che ho conosciuto mi hanno portato a scoprire un certo spirito artistico, il quale mi ha permesso di crescere tra marionette, acquerelli e qualsiasi altro oggetto che potesse stimolare la mia fantasia al punto tale da permettermi di entrare nel mio mondo immaginifico, già pieno di sogni e magia.


Nel Natale del 2001, quando avevo sette anni, mia nonna pensò di regalarmi la scatola del “Piccolo Prestigiatore". Questa conteneva soltanto semplici giochi, ma il valore magico di quella scatola mi ha permesso di conoscere un nuovo mondo, che fino ad allora mi era sconosciuto... il mondo della Magia e dell'Illusionismo.

Presi la bacchetta magica in mano e non la lasciai più!


Il pubblico divenne sempre più numeroso, i giochi di prestigio sempre più vari ed io sempre più coinvolto in questo assurdo mondo parallelo nel quale viveva il mio alter ego: il mago Stefan.


Iniziava così la mia avventura e mentre crescevo ed ero sempre più abile nel far sparire oggetti, vedevo anche sparire persone a me care... tra cui mia nonna. Fu lei la prima a credere in me, a far nascere in me questa passione e a dirmi che sarebbe restata sempre al mio fianco... Così fu!

E' per questo motivo che il mio nome d'arte si trasformò: Stefan parte del mio nome; Clod parte del nome di nonna Claudie.

Nacque così StefanClod, un nuovo personaggio ancora più magico e ancora più convinto che qualsiasi cosa sia possibile sognare, si può anche realizzare!

3278345826
Torna ai contenuti | Torna al menu